default_mobilelogo

Chi siamo

Gli Istituti Secolari, dono recente dello Spirito alla Chiesa, rappresentano una nuova e originale forma di vocazione e partecipazione all'espansione e alla crescita del Regno di Dio nel mondo. Sorti all'inizio del secolo scorso, hanno avuto il riconoscimento

logo ciis calabria
 

ufficiale nel 1947 e sono entrati a pieno titolo nel nuovo Codice di Diritto Canonico nel 1983. Gli Istituti Secolari si caratterizzano in: laicali (maschili e femminili) e sacerdotali (o presbiterali). I loro membri sono uomini, donne e sacerdoti che, vivendo nel mondo la vita ordinaria di tutti, in risposta ad una chiamata di Cristo, s'impegnano ad incarnare il Vangelo in povertà, castità, obbedienza nello spirito delle Beatitudini. I membri laici rimangono a pieno titolo nello stato laico: sono cioè semplici battezzati, ma che, in risposta ad una particolare chiamata, qualificano il loro stato di laici consacrandosi "interamente" a Dio con la professione dei consigli evangelici.


Mission

"Partecipiamo alla funzione evangelizzatrice della Chiesa sia mediante la testimonianza di vita cristiana e di fedeltà alla propria consacrazione, sia attraverso l’aiuto che danno perché le realtà temporali siano ordinate secondo Dio e il mondo sia vivificato dalla forza del Vangelo (CDC 713-2)".

Per maggiori informazioni visita il sito della CIIS nazionale

Per ulteriori informazioni visita la pagina degli Istituti Secolari di cathopedia.org

Condividi sui social

Citazioni, aforismi, frase del giorno

La vita consacrata è una delle tracce concrete che la Trinità lascia nella storia perché gli uomini possano avvertire il fascino e la nostalgia della bellezza divina.

- Giovanni Paolo II

Oggi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Galleria Immagini

Il Sito

Il sito web www.vitaconsacrataincalabria.it nasce dall'esigenza di riunire e ordinare tutte le informazioni relative alle diverse realtà di vita consacrata presenti nel territorio calabrese. Fortemente voluto da Monsignor Francescantonio Nolè, arcivescovo metropolita di Cosenza - Bisignano, i lavori sul progetto vengono avviati nel primo semestre del 2018. Sotto la direzione di Suor Luciana Sattin, presidente dell'USMI calabrese, viene coinvolto il dottore in Informatica Antonio Giorgi come consulente tecnico e sviluppatore del sito.

Statistiche

Utenti
4
Articoli
112
Visite agli articoli
17561
Flag Counter

logo bottom